In poco meno di una settimana c’è stato un importante scambio di colpi tra Instagram e Youtube.

Youtube ha lanciato nel mercato Youtube Music, mentre Instagram, dopo aver raggiunto la cifra di un miliardo di utenti, ha messo sul mercato delle app IGTV, Ia Instagram TV, con formato video long form.

Vediamo di scoprire le caratteristiche di queste nuove proposte e di che impatto possono avere all’interno del mercato digitale.

Sommario:

Youtube Music: come funziona, caratteristiche e quanto costa.

Youtube è una delle piattaforme social più utilizzate a livello mondiale. Secondo il report di WeAreSocial in collaborazione con Hootsuite, nel mondo si contano più di 1,5 miliardi di utenti. In Italia rappresenta il social network più attivo con oltre il 62% di utenti che lo utilizza.

Youtube-music

Cos’è Youtube Music?

Tutti noi abbiamo sempre avuto un unico problema con questa app, che per poter ascoltare i contenuti non è mai stato possibile uscire. L’avvento di Youtube Music cambia tutto.

Questo rappresenta un vero e proprio servizio di streaming musicale con la differenza, rispetto ai suoi competitors Spotify e Apple Music, che oltre alle normali tracce musicali, sono disponibili anche i contenuti che vengono caricati dagli utenti. In questo modo sarà possibile ascoltare anche i live, le cover e i remix che fanno parte del database di Youtube.

Come funziona Youtube Music?

L’intero servizio è collegato al tuo account Gmail. In questo modo vengono create una serie di playlist personalizzate, che, secondo una ricerca intelligente, vengono create secondo il contesto nel quale ti trovi.
Sono disponibili 2 tipologie di versioni:

  • Youtube music gratuita: la versione gratis dell’intero servizio che include anche gli annunci pubblicitari durante la riproduzione.
  • Youtube music Premium: la versione a pagamento di questa nuova app. Consente poter visualizzare i contenuti senza essere interrotti da contenuti pubblicitari, inoltre consente l’ascolto in background (la vera novità) e di poter scaricare i contenuti.

Quali sono i costi di Youtube Music Premium?

Youtube music, come detto precedentemente, ha una versione gratuita che quindi può tranquillamente scaricato dal tuo app store. Mentre, per chi volesse acquistarlo c’è la possibilità di sottoscrivere un periodo di prova di 3 mesi e, una volta decorso tale intervallo, pagare 9.99€ al mese.

Nel caso ci siano più componenti di una stessa famiglia che vogliano sottoscrivere tale abbonamento c’è la possibilità di poter accedere all’abbonamento Youtube Music Famiglia che è di 14.99€ al mese e che è valido fino a 6 familiari che hanno un’età minima di 13 anni e che abbiano la stessa residenza.

Cos’è, come funziona e quanto costa IGTV, la nuova TV di Instagram.

Instagram è al punto di svolta. Il raggiungimento di 1 miliardo di utenti ha rappresentato un importante traguardo per l’azienda che procede con un livello di crescita di 200 milioni di utenti all’anno.

Numeri pazzeschi. In questo contesto ha voluto regalare ai propri utenti l’uscita di un nuovo progetto che vuole rendere l’esperienza all’interno del social network sempre più coinvolgente.

IGtv-Instagram

Cos’è IGTV Instagram TV?

Rappresenta la nuova applicazione collegata con l’account di Instagram. Il suo utilizzo è molto semplice. Si tratta di un programma con il quale poter visualizzare i video in formato verticale che vengono postati all’interno del social network.

L’idea è quella di sfruttare il boost creato dalla riproduzione verticale e la possibilità di sfruttare le potenzialità di un social molto utilizzato che consente di visualizzare contenuti sempre nuovi e accattivanti.

Come funziona IGTV Instagram TV?

Il primo passo per il corretto funzionamento di IGTV sta nell’installazione della app. La procedura di installazione e attivazione è semplicissima. Basta scaricare l’applicazione direttamente dallo store e quindi procedere all’accesso direttamente con i propri dati di account Instagram.

Una volta effettuato possiamo decidere se visualizzare i contenuti di quei profili che già seguiamo sul nostro profilo personale, oppure creare una sezione di nuovi contenuti organizzata secondo le nostre preferenze.

Il formato di visualizzazione è quello verticale. Questo rappresenta la vera novità in quanto fino ad ora nessun social network consentiva questa visualizzazione.

Altra importante novità è rappresentata dalla lunghezza dei video. Instagram consente di vedere video di massimo 1 minuto. Mentre, grazie alla app IGTV Instagram TV sarà possibile provvedere a caricare video con una durata massimo di un ora.

Il design semplice ma funzionale e la velocità di passaggio tra i video la rendono di facile utilizzo ed esperienza.

Quanto costa IGTV Instagram TV?

La app di Instagram non ha alcuna tipologia di costo. È gratuita, per questo non resta altro che scaricarla e utilizzarla.

Quali sono le differenze tra Youtube e IGTV Instagram TV?

Sono due ottime piattaforme per vedere i contenuti video. Youtube può contare su un database di video anche più datati che gli consente di poter offrire un numero infinito di video per gli utenti. IGTV Instagram TV si basa, invece, principalmente sulla visualizzazione di contenuti flash e live da parte degli utenti del social network.

Rappresentano due nuove opportunità per le imprese che in questo modo possono arricchire i propri dati per ottenere una social media analytics più completa ed efficiente. Inoltre è sempre bene integrare tutti i nuovi strumenti che vengono messi a disposizione dalle aziende in modo da poter offrire un servizio innovativo e al passo con i tempi.

Condividi